Cerca
Sei in: Home > Pubblicazioni--Publications

 

 

  • Italiano
  • English

Atti della prima Giornata Studi metodologici di Indologia (GSMI 1) a cura di The Department of Oriental Studies, University of Turin, Italy, Middle East, Asian, Colonial & Postcolonial Studies, DOST Critical Studies, Edizioni dell'Orso, Alessandria, 2008. ISBN 978-88-6274-084-5; 9788862740845

 

"Gli atti della prima giornata di studi metodologici di indologia (GSMI) svoltasi a Torino il 25 giugno 2007 rappresentano il primo tentativo di dare voce alla necessità di reinterpretare e rifondare alcune categorie ermeneutiche apparentemente consolidate, che si rivelano talora precarie, almeno parzialmente ideologiche e pertanto da sottomettere a decostruzione o comunque a revisione critica, senza per questo abbandonare o ricostituire ex novo la lunga e meritevole tradizione di studi del nostro settore. Il frutto della messa a confronto tra differenti metodi di indagini relativi a differenti campi di interesse pur nel comune intento dello studio dell'India antica, medievale, moderna e contemporanea, nella straordinaria varietà delle sue espressioni culturali, linguistiche, iconografiche, filosofiche, religiose e via elencando, è sembrato degno di essere sottoposto all'attenzione del pubblico. Gli atti della giornata aspirano altresì a inscriversi nella particolare attenzione verso una delle due aree considerate di importanza strategica dell'Ateneo torinese: la Cina e appunto l'India. Sarebbe un grave errore se gli studi orientalistici di area umanistica si considerassero o fossero considerati esclusi da questo progetto di grande rilevanza".

 

Contenuti

  • Premessa di Alberto Pelissero
  • Esponenti del buddhismo, studiosi buddhisti, studiosi del buddhismo: temporary suspension of disbelief, osservazione partecipante o estraniamento metodologico? di Antonella S. Comba
  • Il "Canone dinamico" e la letteratura del bhakti-kāl di Pinuccia Caracchi
  • Ri-orientarsi nella storiografia dell'Asia meridionale: rappresentazioni e intersezioni di Alessandra Consolaro
  • Forbidden glimpses of womanhood. Exposing Queen Victoria as Durga and the distancing vision di Alessandro Monti

 

 

Ultimo aggiornamento: 25/09/2009 14:34
Campusnet Unito   |   Versione Mobile
Non cliccare qui!